La Mozione Langer presentata in zona 3

Mozione #Langer presentata anche in #zona3 #Milano #radicali

Alex Langer

Grazie alla consigliera verde De Luca Cardillo anche in zona 3 a Milano è stata presentata la la mozione per intitolare a Alex Langer un luogo significativo della città già approvata in zona 1,2,4 e 6.

Annunci

La nostra assemblea di fondazione (3-10-15)

La nostra assemblea di fondazione #TagliandoCazzavillan

Inizio una serie di post in cui tiriamo le fila delle attività di questi primi mesi della Associazione, fatti per preparare la relazione che farò alla Assemblea degli Iscritti del 12 Marzo.

Lo faccio con la nostra assemblea di fondazione che è già stata pubblicata qui.

Nonostante fossimo appena nati molte sono le persone che sono intervenute con un saluto: devo dire che al momento la collaborazione concreta in iniziative successive c’è stata con Paolo Cagna, Valerio Federico e Ambrogio Crespi e a parte gli iscritti non con altri. Ovviamente speriamo che nelle prossime settimane le cose cambino.

Parte 1 Costituzione Comitato Articolo 48 per una Città metropolitana di cittadini liberi, eguali e sovrani
7:19 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
10:04 Bruno Dapei, (Forza Italia) già Presidente del Consiglio Provinciale di Milano
24:10 Paolo Cagna, Comitato nazionale per la legge di iniziativa popolare per il riconoscimento dello stato di minoranza storico-linguistica dei rom e dei sinti
24:33 Bruno Dapei, (Forza Italia) già Presidente del Consiglio Provinciale di Milano
25:55 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
26:48 Bruno Dapei, (Forza Italia) già Presidente del Consiglio Provinciale di Milano
28:02 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
28:33 pausa

Parte 2 Saluti degli ospiti
34:30 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
37:00 Ricordo di Giampiero Pinna
40:00 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
42:19 Valerio Federico, tesoriere di Radicali Italiani (da remoto)
1:03:09 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
1:06:48 Nathan Bonnì, Presidente Circolo Culturale “Harvey Milk” Milano
1:09:15 Alessandro Rizzo, Vicepresidente Circolo Culturale “Harvey Milk” Milano
1:12:33 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
1:13:17 Nathan Bonnì, Presidente Circolo Culturale “Harvey Milk” Milano
1:13:49 Alessandro Rizzo, Vicepresidente Circolo Culturale “Harvey Milk” Milano
1:15:16 Enrico Cappelletti, Vice presidente della sezione italiana dello European Federalist Party
1:19:15 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
1:19:37 Diego Mazzola, Radicali Senza Fissa Dimora
1:19:42 Enrico Cappelletti, Vice presidente della sezione italiana dello European Federalist Party
1:20:29 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
1:21:07 Domenico Letizia, giornalista Garantista, anarco-libertario, radicale
1:30:46 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
1:32:04 Domenico Letizia, giornalista Garantista, anarco-libertario, radicale
1:35:22 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
1:36:55 Roberta Cavagnaro, figlia di Luciano Cavagnaro e Miriam Cazzavillan
1:42:36 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
1:44:20 Vincenzo Olita, direttore di Società Libera
1:50:36 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
1:51:43 Ambrogio Crespi, autore del docufilm Enzo tortora: una ferita italiana
1:55:14 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
1:56:20 Paolo Cagna, Comitato nazionale per la legge di iniziativa popolare per il riconoscimento dello stato di minoranza storico-linguistica dei rom e dei sinti
2:04:18 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
2:04:50 Bruno Cappuccio, Forza Italia
2:07:20

Parte 3 Presentazione Anagrafe degli eletti fai da te
2:07:20 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
2:09:00 Oscar Figus, PD, socio fondatore Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
2:15:50 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
2:09:00 Oscar Figus, PD, socio fondatore Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
2:15:50 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
2:17:22 pausa

Parte 4 Fondazione Associazione

2:26:00 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
2:26:25 Paolo Izzo, giornalista e scrittore, già segretario Radicali Roma (da remoto)
2:31:49 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
2:32:10 Paolo Izzo, già segretario Radicali Roma (da remoto), socio fondatore Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
2:35:32 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
2:37:00 Diego Mazzola, Radicali Senza Fissa Dimora
2:46:24 Rita Tomaselli, Alternativa Libera, socia fondatrice Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
2:49:39 Carlo Gandolfo, Radicali Ecologisti, socio fondatore Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
2:56:04 Diego Mazzola, Radicali Senza Fissa Dimora
2:58:56 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
3:11:06 Diego Mazzola, Radicali Senza Fissa Dimora
3:12:03 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
3:13:03 Diego Mazzola, Radicali Senza Fissa Dimora 3:13:49 Carlo Gandolfo, Radicali Ecologisti, socio fondatore Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
3:16:16 Diego Mazzola, Radicali Senza Fissa Dimora
3:16:39 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan 3:18:02 Diego Mazzola, Radicali Senza Fissa Dimora
3:18:21 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
3:19:45 Diego Mazzola, Radicali Senza Fissa Dimora
3:20:50 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
3:22:46 Diego Mazzola, Radicali Senza Fissa Dimora
3:23:40 Rita Tomaselli, Alternativa Libera, socia fondatrice Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
3:24:30 Diego Mazzola, Radicali Senza Fissa Dimora
3:26:35 Carlo Gandolfo, Radicali Ecologisti, socio fondatore Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
3:30:40 Diego Mazzola, Radicali Senza Fissa Dimora
3:31:00 Carlo Gandolfo, Radicali Ecologisti, socio fondatore Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
3:32:00 Diego Mazzola, Radicali Senza Fissa Dimora
3:34:00 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
3:36:10 Carlo Gandolfo, Radicali Ecologisti, socio fondatore Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
3:37:52 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
3:45:20 Carlo Gandolfo, Radicali Ecologisti, socio fondatore Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan
3:54:00 Gianni Rubagotti Segretario Associazione per l’Iniziativa Radicale Miriam Cazzavillan

 

 

Italiani all’estero: ora potranno firmare i referendum?

Italiani all’estero: ora potranno firmare i referendum? #radicali @ItalUK_comites #democraziadiretta

butta

Buona notizia per gli italiani all’estero, il cui diritto di firma di referendum e proposte di legge di iniziativa popolare è stato finora solo virtuale (per farlo devono recarsi durante la settimana al consolato più vicino, che a volte è a ore di distanza dalla loro città).

Italuk di Luigi Reale (nella foto), una delle liste votate dagli italiani residenti in Inghilterra per il Com.It.Es. di Londra, ha comunicato l’esito positivo di una interrogazione parlamentare fatta per chiedere che il potere di autentica delle firme sia dato ai consoli onorari, che garantiscono più affidabilità degli eletti dei Com.It.Es. (per la quale avevo lanciato una petizione ora superata).

Più precisamente nella risposta di Mario Giro, Sottosegretario di Stato Affari Esteri e Comunicazione, all’interrogazione di Mario Borghese (Movimento Associativo Italiani all’Estero) si precisa che “A livello normativo risulta dunque già prevista la possibilità per i titolari degli uffici consolari onorari di assolvere compiti di autenticazione amministrativa di firma”.

Ricordo che sul tema la Associazione Aglietta di Torino ha approvato una mozione nella sua recente assemblea annuale.

Ora dalle parole si deve passare ai fatti, magari già dalla prossima raccolta firme per la proposta di legge di iniziativa popolare sulla legalizzazione della cannabis della annunciata allo scorso congresso della Associazione Coscioni.

 

 

 

Bedori firma per Testamento Biologico e Cannabis Terapeutica

Bedori candidata sindaca firma e

20160222_222306

Stasera Patrizia Bedori, candidata a Sindaco a Milano per il Movimento 5 Stelle ha firmato la petizione sulla Cannabis Terapeutica e la proposta di legge regionale sul Testamento Biologico alla riunione intercomunale dei meetup 5 Stelle del Nord Milano.

Ha inoltre specificato che non lo ha fatto in precedenza perché non sapeva di queste raccolte e non per contrarietà, anzi è a favore della legalizzazione della Cannabis anche ricreativa.

Ringraziamo Benedetto Pallotti, consigliere 5 stelle di Cusano Milanino, che ha autenticato la sua firma.

 

 

 

A Milano un diritto costituzionale costa 32 euro

A #Milano un diritto costituzionale costa 32 euro #democraziadiretta #radicali

butta

Dal primo febbraio a Milano raccogliere le firme per proposte di legge di iniziativa popolare costa 32 euro (prima costava solo 59 centesimi per ogni richiesta).

L’iscritto alla Cazzavillan Diego Mazzola ha infatti scoperto venerdì scorso che se la richiesta di uno spazio per un tavolo di raccolta firme non viene arricchita da 2 marche da bollo da 16 euro l’una non viene concessa.

Questo a causa di una circolare che si baserebbe sul DPR 642 del 1972, DPR che dopo quasi 45 anni di esistenza si che chissà perché viene applicato proprio ora, all’inizio della campagna elettorale.

Può sembrare poco ma già adesso le raccolte che attivano gli strumenti di democrazia diretta hanno alti costi (stampa dei moduli, del materiale informativo) che si fa una grande fatica a ripagare con le offerte dei cittadini (generalmente non c’è nessuna sovvenzione pubblica).

Non parliamo poi della difficoltà di avere un autenticatore.

Questi 32 euro rischiano quindi di essere la mazzata finale per la democrazia diretta a Milano, non solo per questa raccolta firme ma anche per iniziative simili future. In una città che negli anni 90 consentiva ai radicali di avere un gazebo di raccolta firme in piazza Duomo (dove Berlusconi firmò i nostri referendum quando scese in campo) e ora lo vieta.

Ho provato a informare vari esponenti politici tramite facebook.

Per ora silenzio da Majorino e Gibillini.

Biscardini la considera un’assurdità che va rimossa.

P.s.: per la cronaca il tavolo richiesto in Darsena non si potrà fare perché oggi piove.

 

 

 

 

 

Anche Zona6 vuole una via per Langer

Dopo l’approvazione della mozione in Zona1 lo scorso 3 Novembre, e in Zona2 lo scorso 9 Febbraio, la consigliera radicale di Zona6 Tiziana Garlato ha presentato ieri in Consiglio di Zona la mozione che è stata approvata all’unanimità.

Presto verrà approvata anche nelle altre zone e in Consiglio Comunale grazie al consigliere Luca Gibillini di SEL che qui l’ha depositata il 3 Dicembre.

 

Un luogo per ricordare Alex Langer: il Consiglio di Zona 2 rilancia la proposta approvando una mozione presentata dal vicepresidente Yuri Guaiana

Milano, 10-02-2016 – Il Consiglio di Zona 2 rilancia la richiesta al Comune di Milano per intitolare un luogo significativo alla memoria di Alexander Langer.

La mozione – presentata dal radicale Yuri Guaiana, vicepresidente del Consiglio di Zona 2 – è stata approvata ieri con 10 voti favorevoli, 7 astenuti, 4 contrari.
Una mozione analoga era già stata presentata in Zona 1 e approvata all’unanimità, altre zone di Milano si stanno mobilitando per presentarla.

La proposta nasce lo scorso autunno dall’Associazione per l’Iniziativa radicale ‘Myriam Cazzavillan’, durante un dibattito organizzato sugli strumenti politici della nonviolenza, ed è un riconoscimento doveroso per la figura di Alex Langer, politico ed intellettuale di primo piano che ha dedicato la vita alla nonviolenza e all’ecologia. Nel 2015 sono passati 20 anni dalla sua scomparsa. Continua a leggere