Il citofono di Pannella

Il citofono di Pannella #radicali

butta

Gianni Letta al citofono di Marco Pannella prima della visita di Silvio Berlusconi

Da qualche giorno c’è un nuovo protagonista della vita politica italiana, il citofono della casa di Marco Pannella a Roma.

Renzi, Berlusconi, Giachetti: tanti i grandi passati da lui per andare a trovare il leader radicale.

Il ministro della Giustizia Orlando ieri ha portato anche alcuni detenuti. E anche lui è passato dal citofono.

Mai un oggetto simile era stato così importante nel nostro paese.

Ma questa non è l’unica stranezza di questa primavera.

L’altra è il silenzio mediatico di Pannella.

butta

Giachetti e Renzi in visita da Marco Pannella

A parte un paio di dichiarazioni a Radio Radicale (una sulla candidatura di Rita Bernardini a garante dei detenuti in Abruzzo e una un appello sul diritto alla conoscenza) la sua voce tace sui media.

Dopo una vita passata a mettersi a nudo e a registrare, a partire dai nastri dei vecchi congressi del PR, non c’è notizia di documentazione dei dialoghi che fa con chi lo va a trovare, dialoghi che sono una vera e propria prosecuzione della sua attività politica. Ci rimane solo ciò che riferiscono i leader all’uscita di casa sua.

Vicino al suo citofono.

Anzi, in qualche modo i vari Berlusconi, Letta etc, forse come contrappasso per averlo ignorato quando era in salute, sono stati trasformati da Pannella nel suo citofono.

Forse per prepararci al momento in cui lui tacerà per sempre e di lui rimarranno solo i suoi citofoni, cioè quelli che vorranno proseguirne le battaglie ricordandolo.

 

 

 

 

 

Annunci

Un pensiero su “Il citofono di Pannella

  1. Pingback: I 10 post più letti nel 2016 | Iniziativa Radicale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...