Francesco Pasquariello al Comitato di Radicali Italiani

@F_Pasquariello al Comitato di #Radicali 9/04/16

ora provate ad immaginare cosa ho pensato nel momento in cui torno a casa dal lavoro e sento che l’intera dirigenza dei Radicali Italiani, il Presidente, il Segretario, il Tesoriere fanno una conferenza stampa in questa sala in cui presentano un nuovo simbolo. E dichiarano che si presenteranno alle elezioni di Roma e Milano appoggiando Giachetti a Roma e Cappato a Milano come candidato Sindaco. 

Marco Pannella tra le sue tanti frasi che ripete in continuazione come un mantra sovente dice che i mezzi prefigurano i fini.

Il motivo principale per il quale ho immediatamente sottoscritto l’ appello pubblicato sul giornale L’ Unità che è stato ideato e diffuso da altri compagni è stato principalmente questo

che fretta c’era di convocare una conferenza stampa prima della tenuta di questo Comitato Nazionale? cosa sono venuto a fare qui oggi spendendo cinquecento Euro di tasca mia per tre giorni di lavori sapendo che il massimo che mi è consentito è di ratificare una decisione che è stata già presa?

Annunci

2 pensieri su “Francesco Pasquariello al Comitato di Radicali Italiani

  1. Comprendo a fondo l’ultima domanda. Questo è il Partito Radicale, bellezza. Se trovi una risposta a quella domanda in breve tempo restaci, se no……non aggiungo altro.

    Mi piace

    • Credo ci siano elementi per dire che la presentazione delle liste è stata una cosa diversa da altre forzature fatte in passato. Ci sarà modo di parlarne il 30 pomeriggio. E tu Aligi sei invitato (come sempre alle iniziative della Cazzavillan)

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...