Al Jazeera Balcani ricorda Marco Pannella

Al Jazeera Balcani ricorda    @AJBalkans

butta

Nihad Kreševljaković, figlio del Sindaco di Sarajevo iscritto al Partito Radicale ieri mi ha fatto una bella sorpresa linkando sul mio facebook il suo articolo in ricordo di Pannella su Al Jazeera Balcani per cui scrive.

Per chi, come me, non capisce il bosniaco resta il traduttore di Google che non è precisissimo ma fa capire il senso, ecco il link

https://translate.google.it/translate?sl=bs&tl=it&js=y&prev=_t&hl=it&ie=UTF-8&u=http%3A%2F%2Fbalkans.aljazeera.net%2Fblog%2Fsjeca-li-se-ko-marca-pannelle&edit-text=&act=url

L’articolo è una approfondita spiegazione della vita politica di Pannella, utile soprattutto ai giovani che non lo conoscono nei Balcani.

Inizia con “Alla fine del mese scorso, il 25 maggio, all’età di 86 anni è scomparso Marco Pannella, un politico e attivista italiano e uno dei più importanti attivisti europei per i diritti umani.

Ho perso un sacco di tempo inutilmente cercando di trovare la reazione di alcuni politici della Bosnia Erzegovina al telegiornale.”

e termina con

“La sua stretta collaboratrice Emma Bonino ha detto “molto amato, ma ha ottenuto poco riconoscimento per i suoi meriti”.

….non c’è dubbio che la Bosnia-Erzegovina con la morte di Pannella ha perso un suo buon, vecchio amico.

Hvala Nihad, hvala
Gianni Rubagotti

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...