Paolo Izzo per riammettere Nicosia

@PaoloIzzo per riammettere Fabio Massimo Nicosia nella mailing list del comitato di #radicali italiani @RadioRadicale @RadicalParty

butta

Fabio Massimo Nicosia, rappresentante dell’Associazione Enzo Tortora -Radicali Milano al Comitato Nazionale di Radicali Italiani: cliccando sulla foto potete ascoltare i suoi interventi nell’archivio di Radio Radicale

Pubblico la lettera di Paolo Izzo, membro del comitato nazionale di Radicali Italiani. E rendo già adesso noto che mi unirò all’eventuale digiuno. Segue una mia nota.

Gianni Rubagotti

Gentile Presidente,
torno a chiederti la riammissione di Fabio Massimo Nicosia nella mailing list del Comitato nazionale di Radicali italiani, in quanto sono tra quanti ritengono inappropriata la sua esclusione.
L’eccessiva verbosità del compagno democraticamente eletto – e pertanto incluso in questo organo del movimento – persino ove condita da turpiloquio, non giustifica tale azione disciplinare, né mi pare più nociva della ostinata e pertinace inattività politica e comunicativa della presente mailinglist, sia da parte dei suoi membri, sia da parte dei massimi dirigenti di Radicali italiani.
Laddove dovesse protrarsi l’effetto della tua decisione, mi vedrò costretto a inaugurare un digiuno di dialogo “interno” e di chiedere contestualmente le tue dimissioni dalla Presidenza, ovviamente nelle modalità stabilite dallo Statuto.
Cordialmente,
Paolo Izzo
P.s. Circa gli “amici di Nicosia” cui facevi riferimento nella mail di motivazione della tua “sentenza”, posso anche assicurarti che non faccio parte di questa presunta cerchia, avendo avuto sì e no due brevi conversazioni con il suddetto in vita mia.

Da: Gianni Rubagotti
Oggetto: [coordinamentoAIR] Rimozione Fabio Massimo Nicosia dalla mailing list del comitato nazionale di Radicali Italiani
A: “radicalilombardia2010@googlegroups.com” , “BONINO PANNELLA MILANO”
Cc: coordinamentoAIR@yahoogroups.com
Data: Martedì 12 luglio 2016, 15:11

Sono venuto a sapere che è stata respinta la richiesta (le richieste) di riammettere Nicosia, rappresentante della Tortora, alla mailing list del comitato nazionale.

Per la verità sono venuto a sapere che era stato escluso perché non lo sapevo.

Che cosa abbia fatto per essere buttato fuori non lo so, posso provare a intuirlo, perché so che il carattere di Nicosia è tutt’altro che semplice (ci ho litigato e poi è stato lui a far pace ma è tutt’altro che semplice).

So anche che se non è semplice lo è anche per vicende personali dure e che quando vuole sa dare un contributo importante.

Immagino di non sapere nulla di tutto questo perché non sono iscritto né alla Tortora, i cui eletti a RI lo hanno eletto, né a Radicali Italiani.

Chiudo ripetendo più o meno quello che ho detto l’ultima volta che Pannella è venuto a Milano, mentre Levi continuava a parlare e Turco mi ha chiesto di iniziare se no non ce la cavavamo.

Compagni rompiscatole come è Levi e come era Crocicchio sono la cartina di tornasole della nostra libertà di parola interna: finché possono rompere le scatole loro (entro certi limiti) va tutto bene, so che quando a loro sarà impedito probabilmente non ci sarà più posto nemmeno per me.

Annunci

3 pensieri su “Paolo Izzo per riammettere Nicosia

  1. Pingback: Izzo in digiuno per riammettere un compagno eletto – Iniziativa Radicale

  2. Pingback: Nicosia riammesso nella mailing list del Comitato Nazionale di RI | Iniziativa Radicale

  3. Pingback: I 10 post più letti nel 2016 | Iniziativa Radicale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...