48° giorno di detenzione per Fabrizio Pellegrini

‪#‎iostoconfabrizio‬ ‪#‎legalizziamo‬  48° giorno di detenzione per ‪#‎fabriziopellegrini‬   

butta.jpg
Da giorni è in corso un “satyagraha” collettivo, inaugurato dai radicali dell’associazione radicale “Mariateresa Di Lascia” di Foggia e Andrea Trisciuoglio: si digiuna a staffetta e oramai in tutta Italia per Fabrizio Pellegrini che, affetto da fibromialgia è stato condannato perché coltivava la cannabis utile per la sua cura e che per questioni economiche non poteva acquistare attraverso il SSN. La sua vicenda è emblematica di quanto le politiche proibizionistiche sulle droghe degli ultimi decenni siano state fallimentari
Domenica hanno digiunato Daniele Iglina e Paola di Folco.

Ieri Teo Ario e Rita Tomaselli

Oggi Barbara Bonvicini.

Per chi vuole aderire:
associazionedilascia@gmail.com
nor.guerriero@gmail.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...