Digiuno per una Commissione Carceri a Milano

Digiuno per Carceri a

Immagine.png

“Torna il problema del sovraffollamento nelle Carceri italiane, una su tre delle persone detenute è in attesa di giudizio e la maggioranza delle 54.070 persone detenute avrebbe diritto ad accedere a misure alternative al Carcere. L’ho detto e l’ho ripeto: il Comune di Milano, con le sue 4 Carceri piú l’Icam, e le migliaia di cittadini in esse reclusi, deve istituire il prima possibile la Commissione consigliare Carceri. Commissione, non Sottocommissione.”

Lo scrive sul suo profilo facebook Alessandro Giungi ex (putroppo) consigliere comunale eletto nel PD che sa di cosa sta parlando perché oltre a essere avvocato nella scorsa consigliatura era Presidente della Sottocommissione Carceri e che è venuto al congresso di Nessuno Tocchi Caino al Carcere di Opera.

Per dare forza alla sua richiesta ieri il mio digiuno oltre che per la campagna #iostoconfabrizio è stato fatto anche per chiedere che i consiglieri comunali si esprimano su questo.

Oggi prende il testimone di entrambe le iniziative Maria Laura Turco, domani Carlo Gandolfo.

Martedì, l’ex consigliere provinciale del PD Enrico Borg digiuna specificamente per la Commissione Carceri.

Immagine

Enrico Borg

Borg è una vecchia conoscenza dei radicali e dei stostenitori della giustizia giusta in quanto già fece uno sciopero della fame in appoggio a quello di Pannella sulle carceri nel 201 (http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/pannella-anche-il-consigliere-provinciale-borg-inizia-sciopero-della-fame-898481/) e appoggiò la candidatura di Lucio Bertè a Garante dei diritti delle persone detenute del Comune di Milano a (http://www.radioradicale.it/scheda/367956/intervista-ad-enrico-borg-sulla-candidatura-di-lucio-berte-a-garante-dei-diritti-delle ).

Per ora l’unica dichiarazione pubblica in merito è di Simonetta D’amico

” In Consiglio Comunale ci impegneremo per istituire a brevissimo una sottocommissione carceri.”

E a Giungi che la incalzava “Scusa ma è da un po’ che lo dico anche io che va istituita la Commissione Carceri comunale e non più Sottocommissione. Così solo per precisazione”ha risposto “Ciao certo ben venga ma per ora si è parlato di sottocommissione se poi sarà una commissione sono la prima ed esserne soddisfatta”.

Speriamo che nelle prossime ore altri consiglieri chiariscano la loro posizione.

 

 

Annunci

2 pensieri su “Digiuno per una Commissione Carceri a Milano

  1. Pingback: Digiuno per una Commissione Carceri a Milano: calendario | Iniziativa Radicale

  2. Pingback: Commissione Carceri: rimandati a settembre | Iniziativa Radicale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...