Appello al centrosinistra lombardo per l’alternativa contro l’alternanza

Appello al centrosinistra lombardo

Immagine

Appello rivolto ad Alessandro Alfieri, Segretario regionale Lombardia del Partito Democratico

Egregio Segretario,

noi ricordiamo e ricorderemo la scritta “Family Day” sul Palazzo di una regione che dovrebbe competere con la Baviera, la Catalogna e la Grande Londra ed è stata da questo e altri atti di intolleranza verso le minoranze dell’attuale Giunta messa al pari di realtà extraeuropee ed extraoccidentali.

Per tornare nel solco della tradizione riformatrice lombarda, figlia di personaggi come Cesare Beccaria e di Carlo Cattaneo, serve un centrosinistra che eviti di fermarsi all’alternanza delle persone ma porti al governo della regione una idea alternativa di futuro dei nostri territori e dei diritti dei nostri concittadini.

Per questo chiediamo che, da subito, Lei, come segretario del principale partito d’opposizione lombardo e del partito che governa le città capoluogo garantisca che la coalizione che guiderà il PD nel 2018:

– abolirà lo Sportello Famiglia come strumento per contrastare e controllare tutte le iniziative dedicate ai temi dell’omosessualità e del “genere” nelle scuole
– metterà a carico della sanità regionale il rimborso delle fecondazioni assistite di tipo eterologo e farà una serie di proposte per togliere i limiti messi al diritto delle donne di interrompere la loro gravidanza segnalati anche da questa ricerca di Valmaggi e Brambilla http://www.pdregionelombardia.it/novita7ggdettaglio.asp?titolo=LEGGE+194+-+OBIEZIONE+DI+COSCIENZA+AL+70%25+E+RU486+BOICOTTATA&ID=9070 ”
– metterà a carico della sanità regionale la cannabis terapeutica e attuerà quanto proposto dal Comitato “Cannabis Terapeutica Lombardia”
http://cannabisterapeuticalombardia.it/index.php/la-nostra-proposta/il-testo-della-legge/
– inserirà il testamento biologico nella Carta dei servizi regionale come proposto dal Comitato “Testamento Biologico Lombardia”
http://testamentobiologicolombardia.it/il-testo-della-legge/
– in generale, restando nei limiti delle leggi nazionali, garantirà ai medici di poter scegliere le terapie più utili ai loro assistiti e di informarli su di esse
– aiuterà Milano a riaprire i Navigli come strumento per arrivare a una via d’acqua Locarno-Venezia, a una nuova politica economica, turistica e della mobilità

E chiediamo che il PD e il centrosinistra siano pronti a dialogare fin da ora con tutte le forze che concordano con questi punti

Associazione per l’Iniziativa Radicale “Myriam Cazzavillan”

Questo appello è aperto alla firma di tutti i cittadini lombardi che lo condividono. Chi vuole aderire scriva a segreteria@iniziativaradicale.it

Annunci

Un pensiero su “Appello al centrosinistra lombardo per l’alternativa contro l’alternanza

  1. Pingback: Michele Molé (PD) sottoscrive l’Appello al centrosinistra lombardo | Iniziativa Radicale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...