Berté al 19simo giorno di fame per la salute dei detenuti

Lucio Berté al 19simo giorno di sciopero fame per diritto salute detenuti #radicali @RadioRadicale @RadicalParty @radicalimilano

immagine

Ho scoperto stasera che alla tenera età di 77 anni Berté è al 19simo giorno di sciopero della fame.
Lo scopo è garantire il diritto alla salute dei cittadini detenuti. Ma se ci pensate bene questo significa anche tutelare il diritto alla salute di ciascuno di noi.
Per questo potete firmare una petizione online destinata all’Assessore Regionale lombardo Giulio Gallera
Per questo obbiettivo, fatto proprio dalla compagna di Enzo Tortora Francesca Scopelliti, oggi sono al 19° giorno di digiuno di dialogo rivolto all’Assessore al Welfare della Regione Lombardia Dott. Giulio Gallera. Non si tratta di una iniziativa estemporanea : questo obbiettivo è stato approvato all’unanimità dal Consiglio regionale della Lombardia nel 2005 e ancora nel 2013, dal Consiglio Comunale di Milano nel 2011, e dal Consiglio regionale della Liguria ancora nel 2011… sempre all’unanimità… Ma se tutti sono d’accordo, perchè Gallera non dice che farà una delibera su cui tutti saranno d’accordo ?
Annunci

2 pensieri su “Berté al 19simo giorno di fame per la salute dei detenuti

  1. Pingback: Salute dei detenuti: Berté su Possibile.com | Iniziativa Radicale

  2. Pingback: Lucio Berté, 40simo giorno di sciopero della fame | Iniziativa Radicale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...