“Perché visito un carcere” di Efrem Maestri

“Perché visito un carcere” di @Efrem_Maestri    @radicalimilano @RadioRadicale

immagine

Un cittadino ha chiesto su facebook a Efrem Maestri, Vicepresidente del Consiglio Comunale di Paderno Dugnano, perché visiterà il carcere di Monza con una delegazione di radicali, la sua risposta merita di essere pubblicata 

L’evento è organizzato dall’Associazione per l’Iniziativa Radicale “Myriam Cazzavillan”. Come tu ben sai la “galassia” radicale – basti pensare a quanto ha fatto il compianto Pannella – è sempre stata attenta al mondo carcerario, alle condizioni di vita di tutti coloro i quali vivono il carcere (non solo i detenuti, ma anche gli agenti della penitenziaria, gli educatori, i semplici volontari etc…).
Quando Gianni N Rubagotti, che ringrazio per l’opportunità concessami, mi ha proposto di visitare una casa circondariale il primo pensiero che mi è venuto in mente è stato questo: se la Politica è davvero lo strumento che si fa interprete delle esigenze e delle speranze dei cittadini, soprattutto quelli più deboli – almeno per me è così – perché non andarci?
In secondo luogo ho aderito all’evento perché credo che in ogni Città ci sia un quartiere che purtroppo non vediamo, che è fuori dai confini delle nostre Città. È il quartiere di quelle persone che vengono definite “ultimi”. Compito di chi è impegnato come me in Politica e/o nel sociale credo sia far capire ai cittadini che esistono anche questi “ultimi” e che “ultimi” non sono: sono persone come noi che vivono una realtà pesantissima nonostante ciò che hanno commesso. Ad un rappresentante istituzionale, seppur di livello minore come me, dovrebbero far sapere le condizioni di vita e salutari di ogni detenuto, anche perché – vedasi art. 27 comma 3 Costituzione – “le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato”.
Mi scuso per la lungaggine, credo di essermi spiegato. Ciao e buona giornata!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...