#2xMarco: “Il mio 2 X Mille a chi sostiene la doppia tessera radicale”

immagineLettera aperta a tutti i segretari di tutti i partiti

Gentili Segretarie/i,

vogliamo portare alla Vostra attenzione una proposta dell’Associazione per l’iniziativa radicale “Myriam Cazzavillan” rivolta a tutti i partiti politici presenti sul territorio.Come probabilmente sapete, in base al proprio statuto il Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito non partecipa a competizioni elettorali in Italia né in alcun altro Paese del mondo (*).
Pertanto il Partito Radicale non è tra i soggetti ammessi a fruire della destinazione volontaria del 2 per mille dell’Irpef.
Per gli iscritti italiani al Partito Radicale si pone, quindi, l’opportunità di scegliere a quale altro partito destinare il proprio 2 per mille – fatta salva la facoltà di non esprimere indicazioni.Il nostro obiettivo è di privilegiare nella scelta quei soggetti politici che ammettano la “doppia tessera”: cioè la possibilità di iscriversi anche al Partito Radicale.
Come Associazione “Myriam Cazzavillan” chiediamo quindi a Voi, in qualità di dirigenti di forze politiche organizzate , di impegnarvi pubblicamente a sostenere la possibilità, per i Vostri iscritti, di avere una seconda tessera Radicale.
In cambio ci impegniamo a rendere nota la Vostra dichiarazione, informandone gli organi di stampa e gli iscritti al Partito Radicale, in modo che possano valutare di destinare il 2 per mille al Vostro partito.

Con la speranza di una Vostra risposta positiva, i nostri migliori saluti
Gianni Rubagotti, Associazione per l’Iniziativa Radicale “Myriam Cazzavillan”
Fabrizio Pesoli, iscritto al Partito Radicale Nonviolento transpartito transnazionale

(*) Il Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito, fondato nel 1955, attraverso il metodo gandhiano della nonviolenza promuove battaglie per i diritti umani e civili, l’ecologia, l’antiproibizionismo, la giustizia giusta, la libertà economica e di ricerca scientifica, il diritto alla conoscenza.
Dal 1995 è registrato come Organizzazione non governativa (Ong) con statuto consultivo di categoria generale, presso il Consiglio economico e sociale (Ecosoc) delle Nazioni Unite.
Il Partito Radicale collabora senza pregiudiziali ideologiche con qualsiasi organizzazione politica interessata a condividerne le lotte. In quanto Transpartito, i suoi iscritti sono liberi di aderire anche a qualunque altra formazione politica senza limitazioni di sorta.
Il Partito Radicale non gode di finanziamento pubblico ma basa le proprie finanze unicamente sul sostegno degli iscritti e di sponsor privati. Il suo bilancio è pubblico e consultabile al sito www.radicalparty.org

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...